In fiamme auto a Gpl: non esplode per miracolo

rogo_bonelli.jpgVimercate. "Per fortuna sono riuscito a portarlo (il conducente, ndr) in officina e tranquillizarlo: era davvero spaventato. Ha fatto un corto nel motore che poi è divampato in tutta la macchina. Meno male che il Signore non ha fatto esplodere la bombola del gpl ma ha solo sfiatato con fiamme alte. Se no a quest'ora non c'era nè l'officina, nè io nè il signore dell'auto e forse nemmeno il Faro ristorante". Questa la drammatica testimonianza di Jari Guastalegname che, mercoledì, ha assistito all'incredibile rogo di una vecchia auto a gas all'altezza della rotatoria tra fra via Trieste e via Galilei, nella zona del nuovo ospedale.

Ad essere letteralmente inghiottita dalle fiamme e poi avvolta da un fumo nero come la pce una Citroen Xm del 1990, con motore alimentato a benzina e Gpl, condotta da un cittadino residente a Burago Molgora. Sul posto Vigili del fuoco e Polizia locale. La circolazione è stata bloccata per circa un'ora. Sembra che per fortuna nell'auto ci fosse poco carburante e questo ha evitato il peggio.

Le foto, tratte da Facebook, sono state postate da Rocco Bonelli e Ilaria Valtolina.

 

rogo_valtolina.jpg

 


Aggiungi commento


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. privacy