Metro a Vimercate: ecco come si spostano oggi i pendolari

metro_vime.jpg Vimercate. Il Comitato Mobilità Ecosostenibile (CO.M.E.) est Brianza, che si batte per chiedere un miglior servizio di Trasporto Pubblico Locale ed il prolungamento della metropolitana da Cologno Nord a Vimercate, ha creato un questionario per conoscere le abitudini dei pendolari del Vimercatese in relazione alla mobilità. La compilazione del questionario è avvenuta in forma anonima ed i dati sono stati raccolti nei mesi di marzo-giugno del presente anno, con un campione significativo totale di 600 persone che hanno risposto.

Il questionario è stato inviato all’assessore alle Infrastrutture e Mobilità della Regione Lombardia, Alessandro Sorte, all’assessore alla Mobilità e Ambiente del Comune di Milano, Marco Granelli e ai Sindaci del Vimercatese.

I risultati del questionario hanno evidenziato come:
• sono stati intervistati soggetti che partono dalla provincia di Monza e Brianza;
• il 45,6 % dei soggetti intervistati si recano nella provincia di Milano;
• il tempo impiegato per raggiungere il luogo di studio/lavoro sia nell'andata che nel ritorno è sotto
l'ora e 15 minuti;
• l' 80,4 % degli intervistati parte nella fascia oraria dalle ore 7:15 alle ore 9:15;
• il mezzo di trasporto più utilizzato è l'automobile (68 %), il secondo è l'autobus di linea (34,5 %);
• il 52,7 % degli intervistati ritiene che il suo viaggio è faticoso;
• il motivo principale dell'utilizzo dell'automobile è il risparmio di tempo rispetto ad altre soluzioni;
• i viaggi in auto vengono eseguiti singolarmente dalla maggior parte dei rispondenti;
• la tangenziale est risulta utilizzata dal 40,5 % dei rispondenti che utilizza l'auto;
• trovare parcheggio risulta essere un problema solo per il 25,7 % degli utilizzatori di automobile;
• chi utilizza la bicicletta desidererebbe poter usufruire di appositi parcheggi;
• le piste ciclabili sono giudicate in maniera negativa dal 70,5 % dei rispondenti che utilizzano la
bicicletta;
• la linea della metropolitana più utilizzata è la M2 (90,1 %); la stazione della metropolitana più
utilizzata nel viaggio di andata è Cologno Nord (45,4 %).

"In merito alle ultime novità relative alla mancanza di fondi per la gestione del TPL, che penalizza fortemente la richiesta di mobilità sostenibile da parte dei lavoratori e degli studenti, come comitato - spiega il presidente Luigi Mora - riteniamo che questa situazione debba essere risolta nel più breve tempo possibile, anche in vista delle prossime elezioni regionali".

SCARICA IL DOCUMENTO INTEGRALE


Aggiungi commento


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. privacy