70 nuovi soccorritori e una colonnina salvavita

avps1.JPGVimercate. Una città più sicura e "cardio-protetta". Grazie all'impegno di AVPS, l'Associazione volontari di Pronto soccorso e Pubblica assistenza di via Cadorna, da domenica sono operativi 70 nuovi soccorritori laici, cittadini formati alle tecniche di primo soccorso e all'utilizzo del defibrillatore semiautomatico. In occasione del corso tenuto in piazza Unità d'Italia (sono state insegnate, in primis, le manovre per la rianimazione cardiopolmonare) è stata anche inaugurata la colonnina salvavita di piazza Roma, una teca elettronica e videosorvegliata dove è riposto un "Dae", il fondamentale strumento per la defibrillazione in caso di arresto cardiaco. L'apparecchio è stato donato dalle farmacie vimercatesi.

Alla cerimonia erano presenti, tra i tanti, il presidente Avps Elio Brambati, il sindaco Francesco Sartini, l’assessore Simona Ghedini, il deputato brianzolo della Lega Massimiliano Capitanio (per oltre 10 anni volontario proprio in Avps) e il parroco don Mirko Bellora.

avps2.jpg

avps3.jpg


Aggiungi commento


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. privacy