Una grande aula didattica nel verde con gli studenti dell'Einstein

Einstein2-

Vimercate. Trasformare tutta l’area adiacente alla Molgora nel Parco Volo in una sorta di grande aula didattica dove svolgere attività di studio e di svago. Questo è quanto accaduto venerdì 25 maggio nell’evento conclusivo del progetto “ Paesaggi Futuri della Città Educante” organizzato dall’IIS Einstein che ha visti protagonisti studenti e studentesse di alcune classi seconde con i loro insegnanti e il coordinamento del prof. Antonio Giulio Cosentino e la prof.ssa Angela Petrone. “ La scuola diventa protagonista della valorizzazione del territorio e dell’ambiente e della sua tutela e conservazione – dichiara la Dirigente Scolastica dell’IIS Einstein , prof.ssa Antonella Limonta – per restituire questi spazi verdi all’uso di tutti i cittadini”. 
Con i volontari della Protezione Civile i ragazzi hanno appreso le procedure per affrontare la gestione di una situazione di rischio idrogeologico; con Cornelia di Finizio di Brianza Acque e l’operatore di volo ing. Corradeghini di 3D Metrica hanno imparato come utilizzare i droni per i rilevamenti di situazioni critiche nella tutela del territorio; con le Guardie Ecologiche hanno imparato a conoscere il Parco Agricolo Nord Est. Con il CAI hanno progettato e realizzato la manutenzione di alcune aree di senti eristica. Insieme alla naturalista Flavia Cairoli hanno effettuato prelievi nelle acque del torrente per poi procedere al riconoscimento ed alla investigazione degli organismi presenti. Con il tree climber Sem Bricali hanno appreso le tecniche per “scalare” gli alberi riconoscerne i nodi e lo stato di salute; l’associazione Astrofili Cernuschese li ha guidati nella costruzione, installazione e collaudo della Meridiana solare , installando nel campo anche due potenti telescopi per osservare il sole. Con Simona Vicini della Banca del Tempo ( con Marisa Meda e le altre associate) hanno realizzato stupendi oggetti con lane colorate da appendere agli alberi. Un gruppo di ragazzi e ragazze, “ I Fiumisti” , si sono cimentati nel risalire il torrente fino al Ponte di San Rocco accompagnati dal loro docente e geologo Antonio Cosentino per verificare lo stato delle rive e del fondo; con l’assessore all’ambiente Maurizio Bertinelli e i volontari dell’Eco Point hanno appreso le linee del progetto “Parchi a rifiuti zero” e del ciclo dei rifiuti. Una giornata molto impegnativa per tutti ma di grande soddisfazione per quanto realizzato e per le conoscenze acquisite. Il Comitato Genitori ha gestito gli spazi di ristoro presso il casotto “Casa Rospo”. Tutte le fasi dell’evento sono state documentate dal Gruppo Fotografico Einstein con le fotografie e videointerviste a cura di Mirina Barlassina , Giulia Giambelli e Silvia Brambilla della classe 2M, Vanessa Oteng e Luciano Bedin della classe 2D. 

Einstein33Einstein2


Aggiungi commento


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. privacy