Il nuovo progetto degli studenti di Vimercate

Tecla fioristi

Vimercate. Ecco uno degli ultimi articoli/contributi, del Gruppo fotograafico Einstein dedicato ai lavori più tradizionali. Che cosa hanno in comune Lorenzo, il riparatore di biciclette, e Tecla e Nicolò , coltivatori di fiori ?
Entrambi, in periodi diversi, hanno deciso di mettersi in gioco sviluppando capacità e professionalità in una nuova attività lavorativa.
Lorenzo, ripara con passione biciclette dal 1985 in una piccola bottega “ereditando” in un certo senso il lavoro dal suocero e sviluppandolo con capacità e professionalità. Convinto che la filosofia dell’usa e getta non sia sempre vincente e rispondente alle esigenze di molti e senza farsi “ingabbiare” dalle mode passeggere ma mantenendo un prodotto standard cercando sempre il giusto equilibrio tra costi e tempo lavoro, oggi Lorenzo ha una sua nutrita clientela.
Tecla e Nicolò, hanno deciso di utilizzare un terreno per coltivare fiori a bulbo rendendoli fruibili secondo la regola del “you pick garden “ - raccogli tu i fiori che vuoi acquistare - . Un piccolo lembo di Olanda, dove il sistema è in uso da anni, nel nostro territorio. Questa tipologia di fiori è disponibile in un arco di tempo molto limitato e allora ecco i progetti per il futuro : sviluppare le fattorie didattiche “ con lo scopo di far avvicinare i ragazzi alla terra e alla floricultura “ .

cicilista

Questo esperimento è ben riuscito nel corso dell’evento che hanno organizzato ad aprile “Fioriranno 2018”. Durante l'evento sono stati trattati quattro temi : orto didattico; coltura acquaponica, un modo sostenibile e naturale che coniuga l’allevamento dei pesci con la coltivazione delle piante ; apicoltura - in collaborazione con giovani apicoltori di Carnate - e studio idrogeologico del terreno.
“Siamo convinti – ci dice Tecla – che sia importante iniziare dai bambini più piccoli per sensibilizzarli al tema della sostenibilità e dell’educazione ambientale. Già da questo mese pensiamo di far partire momenti di collaborazione con le scuole del territorio”.
Il progetto del Gruppo Fotografico Einstein ( GFE) dunque continua alla ricerca di vecchi e nuovi lavori, di persone che sviluppano idee e le portano avanti con convinzione. Nelle successive due tappe previste per settimana prossima andremo a trovare l’elicicoltura di Omar a Bellusco e i mastri birrai del birrificio artigianale Eretica di Ornago.
Il progetto ha durata biennale e prevede la realizzazione di scatti fotografici e videoclip relativi a ciascuna attività. (Contributo dello stesso Gruppo fotografico, reso pubblico dal coordinatore Luciano Perrone)


Aggiungi commento


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. privacy