Apnea, trionfo brianzolo al trofeo nazionale di Mortara

Apnea.jpgVimercate.  Grande trionfo per gli atleti Apnea Italia al Trofeo Nazionale Gianluca Genoni che si è svolto domenica 9 aprile presso la piscina di Mortara arrivato ormai alla 12° edizione. L'associazione apneistica vimercatese è stata infatti rappresentata in gara da ben 18 suoi apneisti che hanno saputo tenere alta la bandiera della squadra. 

La gara si è disputata su tutta la giornata con lo svolgimento dell'apnea statica di mattina ed apnea dinamica il pomeriggio.
Per l'apnea statica, il cui obbiettivo è quello di far passare maggior tempo possibile in apnea col viso immerso, si sono distinti andando a podio Danilo Crippa, secondo con 4minuti e 52 secondi nella categoria maschile ed Elena Colombo, presidentessa e Coach della squadra, nella categoria femminile con 4minuti e 44 secondi. Ottimi i risultati anche di Luca Casati (4'18"), Filippo Palazzolo(4'11") anche loro sopra i 4 minuti e di Massimo Moi, Mariangela Galbiati, Nicola Tucci e Mauro Negroni (questi ultimi due allo loro prima esperienza di competizione) che hanno saputo conquistare con destrezza il loro record personale. All'esordio in gara e soddisfatti dei buoni risultati ottenuti anche Alessandra Garavaglia, Giuseppe Mangiarotti, Giovanni Liberato e Luca Lo Re. Nell'apnea sportiva l'elemento più importante è la perfetta sintonia tra mente e corpo affinchè uno possa essere sostegno all'altro; nelle gare questo è ancora piu' difficile dato che la componente emotiva spesso rende piu' difficile questo dialogo
Nel pomeriggio il trofeo, che contava piu' di 100 apnesiti, è proseguito con l'apnea dinamica, disciplina che prevede il percorrere piu' metri possibili sempre con un unico respiro. Anche in questo caso grandiosi i podi di Elena Colombo con 108.70mt (terza nella categorie donne), Claudio Mattavelli con 107.90 mt e Danilo Crippa con 125 mt (rispettivamente terzo esecondo a podio nella categoria maschile) che hanno fatto decollare il palmares dell'Associazione. Ottimi i risultati anche di Luca Casati (99.50mt),Filippo Palazzolo (87mt) Riccardo Crespi (82mt), Andrea Scarpino (81.50mt) Bellani Cristina (66.20mt) Alessandro Brambilla e Vincenzo Palumbo (53.70mt).
Ma le emozioni non sono finite difatti gli apneisti di Apnea Italia sono stati chiamati tutti a podio per la premiazione della squadra piu' numerosa. Il plauso dei tanti spettatori è statoanche per i componenti dello Staff Tecnico Sebastiano PreviteOrnella Ferrante che con maestria hanno coordinato ed aiutato gli apneisti nel riscaldamento e nell'alternanza delle gare. La forza di Apnea Italia è infatti quella di essere oltre che compagni di squadra anche una grande famiglia nella quale l'aiuto ed il supporto reciproco sono alla base di ogni attività.
Il Trofeo organizzato e condotto da Gianluca Genoni, pluri record-man mondiale, è uno tra i piu importannti appuntamenti competitivi apneistici al quale partecipano atleti provenienti da tutta Italia. Per gli atleti Vimercatesi è sempre una importante verifica del duro lavoro svolto continuativamente durante l'anno nelle piscine In Sport di Arcore e Vimercate.

Apnea (1).jpg

Apnea (2).jpg

Apnea (3).jpg

Apnea (4).jpg

Apnea (5).jpg

Apnea (6).jpg

Apnea (7).jpg

Apnea (9).jpg

Apnea (10).jpg


Aggiungi commento


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. privacy