Appello disperato di un papà: mi serve un lavoro, mia figlia sta male

appello.JPGMuggiò. "Ho bisogno di trovare un lavoro, ne ho bisogno con la massima urgenza. Per favore, aiutatemi". L’appello, drammatico, arriva dalle colonne del celebre Vanity Fair da Gerardo Giovine, 52 anni, di Muggiò, il papà di Giulia, una ragazza che ha tre malattie rare della quale avevamo già parlato qualche mese fa, quando la sua mamma, Lucia Sellitti, si era «esposta» pubblicamente per lanciare un appello affinché qualcuno aiutasse la sua famiglia.

Dopo due appelli sulla rivista, è arrivata anche qualche donazione. Ma non basta. Per garantire cure e futuro alla figlia, Gerardo cerca un lavoro vero. "Aiutateci, vi prego", chiede Lucia alla nostra redazione. Qui di seguito pubblichiamo integralmente l'appello di Gerardo, nella speranza che qualche imprenditore possa aiutare questa famiglia (leggi l'appello).

You have no rights to post comments ##