CONneSSi 2022, nuovo bando per la digitalizzazione delle imprese

CONneSSi 2022, nuovo bando per la digitalizzazione delle imprese

Utilizzare le tecnologie digitali è oggi fondamentale per le imprese, che per restare al passo coi tempi e rispondere alle nuove esigenze del mercato devono poter contare su strumenti avanzati sia per l'organizzazione interna del lavoro che per operare sul mercato esterno. Non sempre, tuttavia, per le piccole e medie aziende è facile accedere alle soluzioni più moderne e avanzate, per questo motivo la Camera di Commercio Milano Monza Brianza Lodi ha deciso di aprire un bando che permette di ottenere interessanti contributi. 

Che cos'è CONneSSi 2022

CONneSSi 2022 - acronimo di CONtributi per lo Sviluppo di Strategie digitali per i mercati globali - è il bando recentemente approvato dalla Camera di Commercio Milano Monza Brianza Lodi per supportare le micro, piccole e medie imprese che desiderano investire nel digitale. L'obiettivo dell'iniziativa è quello di aiutare le realtà locali a definire e implementare strategie di digital marketing per promuovere i propri beni e servizi attraverso i canali più innovativi.

Nello specifico, il bando mira a supportare gli investimenti volti a favorire la promozione online e la presenza su marketplace e piattaforme di prenotazione internazionali, a migliorare l'uso dei social network e ad adeguare materiale comunicativo e cataloghi nell'ottica della vendita online, coprendo ben specifiche categorie di spesa.

Le agevolazioni vengono erogate sotto forma di contributo a fondo perduto fino a 10mila euro, per un investimento di almeno 5mila euro da parte dell'impresa richiedente, e possono essere richieste dalle imprese che siano:

  • classificate come micro, piccole o medie;
  • che abbiano sede legale e/o unità locali iscritte e attive al Registro imprese nella circoscrizione territoriale della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi;
  • che dispongano già di canali digitali attivi, come per esempio un sito web o una pagina social;
  • che siano in regola con il pagamento dei diritti camerali;
  • che non abbiano beneficiato dei contributi del bando CONneSSi 2021;
  • che non siano in stato di fallimento, di liquidazione anche volontaria, di amministrazione controllata, di concordato preventivo o altra situazione equivalente secondo la normativa vigente.

Quali spese coprono i contributi

Le categorie di spesa coperte dai contributi del bando CONneSSi sono diverse e rigurdano le diverse attività che possono essere svolte sui canali digitali, a fini promozionali e di comunicazione. Le imprese che otterranno i fondi, per esempio, possono utilizzare le somme ricevute per attività di digital marketing, legate per esempio a content e social media marketing, e-mail marketing e blogging. Tali azioni risultano oggi fondamentali in un contesto iperconnesso in cui gran parte della comunicazione passa dal web, come dimostra il successo di tante realtà divenute negli anni un esempio di eccellenza su internet. Pensiamo, per esempio, alle piattaforme di streaming oppure agli operatori dell'iGaming, capaci di creare soluzioni avanzate per portare l'intrattenimento prima su PC e poi sui dispositivi mobili.

I migliori casino online certificati AAMS rappresentano da questo punto di vista un modello per tutte quelle aziende che si avvicinano oggi al web: grazie a investimenti specifici sia dal punto di vista del servizio digitale che dei canali utilizzati per entrare in contatto con gli utenti, le piattaforme di gioco si sono infatti imposte rapidamente come una delle realtà più vivaci e profittevoli in rete.

Oggi in grado di registrare numeri record in termini di fatturati e utenti attivi, le società del settore permettono ai propri clienti di giocare e divertirsi in maniera pratica e veloce a passatempi come le slot machine e le roulette, il tutto sfruttando i vantaggi delle più avanzate tecnologie digitali.

Oltre alle attività di digital marketing, i fondi del bando CONneSSi 2022 permettono di investire sulle campagne promozionali su motori di ricerca, social network e marketplace, sulle attività di SEO e SEM volte a ottimizzare i siti web e a migliorare il posizionamento organico, ma anche su traduzioni in lingua estera, sulla produzione di materiale fotografico e video per promuovere i prodotti e sul live streaming commerce.

Le aziende che hanno i requisiti per partecipare possono presentare domanda fino alle ore 14 del 18 marzo in modalità telematica: per conoscere tutti i dettagli del bando CONneSSi 2022, basta collegarsi alla relativa pagina sul sito ufficiale della Camera di Commercio Milano Monza Brianza Lodi.

 

You have no rights to post comments ##