Droga coltivata e venduta in casa: un arresto (foto e video)

maria_vedano1.jpgVedano al Lambro. I Carabinieri della Compagnia di Monza e della stazione di Biassono, nell’ambito dell’attività di contrato allo spaccio diffuso delle sostanze stupefacenti, hanno individuato una serra per la coltivazione e lo stoccaggio della marijuana all’interno dell’abitazione di un auto-trasportatore, un italiano del ’72, già noto alle forze di polizia. Il blitz è scattato in via Europa.

Il pedinamento e l’osservazione a distanza del malvivente hanno consentito ai militari dell’Arma di irrompere in un locale appositamente allestito per la coltivazione clandestina, dove hanno rinvenuto 21 piante in piena fioritura, già pronte per il raccolto, che avrebbe prodotto oltre 3 Kg. di marjuana, per quasi 4 mila euro. In soggiorno, 200 grammi circa della medesima sostanza, riposta in barattoli di vetro e cassette di legno, erano già pronti per lo smercio.
I militari hanno fatto scattare le manette ai polsi del padrone di casa, arrestato in flagranza di reato per la coltivazione, la detenzione e lo spaccio di sostanze stupefacenti, e hanno segnalato all’Autorità amministrativa quali assuntori altri tre trentenni, sorpresi mentre trattavano l’acquisto della droga, tutti segnalati.

GUARDA IL VIDEO: https://youtu.be/qcvH9EoRvgQ

maria_vedano2.jpg

You have no rights to post comments ##