Gattina abbandonata allo Zoo: cerca padrone

solarisEnpa.jpg

Ha abbandonato senza pensarci due volte un piccolo e tenero gattino. Una donna l'altro giorno è entrata correndo nel negozio Maxi Zoo al confine fra Muggiò e Nova Milanese con in mano una minuscola micina bianca e nera. Dicendo che sarebbe corsa a recuperare “gli altri” è poi scappata via piantando l’esserino in mano a una cassiera.

Questa l’apertura scenografica della stagione 2014 dell’Asilo dei cuccioli dell’Enpa di Monza e Brianza. Un inizio, purtroppo, che non promette nulla di buono. Perché siamo solo alla fine di febbraio. E se “Solaris”, così è stata chiamata la micina, è già nata da una cinquantina di giorni, significa che il mite inverno di quest’anno ha fatto andare in calore gli animali prima del tempo. E che quindi l’ondata di gattini senza casa è in agguato.

Amare riflessioni da “gattare” a parte, la segnalazione della cucciola da recuperare è arrivata in sede e così due ragazzi si sono recati sul posto. Purtroppo, è stato invano il tentativo di risalire alla donna entrata nel negozio. La quale, nel migliore dei casi, avrebbe potuto essere aiutata dai volontari nel recupero dei probabili fratelli della gattina e nel soccorso della madre. Mentre nel peggiore avrebbe dovuto essere denunciata per abbandono di animale.

“Solaris” ora si trova in stallo presso una veterana dell’Asilo dei cuccioli che provvederà a svezzarla, e per il momento non è adottabile.

Chi volesse offrirsi volontario per l’Asilo dei cuccioli può scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Si ricorda che per candidarsi è necessario avere uno spazio separato della casa in cui tenere il\i gattini e che bisogna assicurare un certo numero di ore di presenza a custodia dell’animale (variabile a seconda dell’età e delle cure necessarie). 

You have no rights to post comments ##