"O la birra o la vita": la rapina però fa flop: arrestato

barlangoloornago.JPG

Ornago. E' andata male la rapina di un ventenne, già noto alle Forze dell'ordine, che alcuni giorni fa ha preso di mira il "Bar l'angolo" di via Roma, 7.  Dovrà infatti rispondere di rapina e resistenza a pubblico ufficiale O.P., classe 1986, nato a Vimercate e residente a Cavenago. Il giovane, un po' su di giri, si è presentato nel locale armato di coltello: così ha "convinto" il titolare a farsi servire da bere. Presi gli alcolici d'asporto, il cavenaghese ha lasciato il bar ma, poco dopo, è stato rintracciato dai carabinieri di Bellusco. Nemmeno la vista della divisa lo ha fatto rinsavire: il giovane si è addirittura scagliato contro i militari, che a quel punto lo hanno dovuto immobilizzare. Nella colluttazione nessuno è rimasto ferito. La sera stessa il cavenaghese è stato portato nella camera di sicurezza dell'Arma, e il giorno dopo è scattato il processo per direttissima.

You have no rights to post comments ##