Picchia la moglie davanti ai figli, arrestato giovane papà brianzolo

Burago. Un altro, l'ennesimo, atto di violenza domestica. A finire in manette, dopo aver mandato la giovane moglie in ospedale, questa volta è un italiano, di 32 anni, residente a Burago. L'uomo, operaio di professione con qualche guaio con la giustizia alle spalle, è stato arrestato ieri sera dai carabinieri del Nucleo operativo radiomobile, dopo che alcuni vicini di casa avevano allertato il 112, spaventati dalle urla della moglie, 28 anni, e dal pianto dei figli. Il buraghese, per futili motivi, l'aveva picchiata, senza curarsi della presenza dei minori terrorizzati: il referto dell'ospedale, dove la donna è stata accompagnata in ambulanza, parla di contusioni multiple guaribili in cinque giorni. Solo in queste ore la donna ha trovato la forza di raccontare che i maltrattamenti erano già iniziati nel mese di giugno.

You have no rights to post comments ##