Acqua, a Vimercate multe fino a 500 euro a chi la spreca

acqua.jpg

Vimercate. Un’ordinanza del Sindaco Paolo Brambilla definisce le limitazioni al consumo di acqua potabile dal 21
giugno al 30 settembre 2014. In questo periodo, dalle ore 6 alle 22.00, è vietato l’utilizzo di acqua potabile
per annaffiare orti e giardini, lavare autoveicoli (esclusi quelli per usi commerciali e industriali) e per tutti gli
altri utilizzi non strettamente igienico-sanitari e domestici.  La limitazione è necessaria per assicurare una dotazione idrica che garantisca il fabbisogno potabile e igienico minimo pro capite, contenendo i consumi non strettamente indispensabili. La Polizia locale è incaricata dell’esecuzione dell’ordinanza; ai trasgressori saranno applicate le sanzioni di legge previste dai vigenti regolamenti comunali, fino a 500 euro.

You have no rights to post comments ##