Anziano rischia di morire nel parcheggio sotterraneo del centro

piazzagiovannipaoloII.jpg

Vimercate. Deve la vita a una giovane donna che si è accorta di lui prima che fosse troppo tardi. Ha rischiato di morire pirgioniero del parcheggio interrato di piazza Giovanni Paolo II, in pieno centro, un anziano con disabilità che alcuni giorni fa aveva scelto il silos di fianco alla libreria Il Gabbiano per parcheggiare al fresco la sua vettura. Il resto della storia lo ha raccontato la donna che ha evitato la tragedia. In un dettagliato post su facebook ha descritto i momenti concitati in cui, dopo aver preso il ticket d'uscita, ha visto un uomo, affetto da morbo di Parkinson, chiedere aiuto dall'interno della propria vettura. Si trovava bloccato da almeno un'ora perché non trovava più le chiavi ed era impossibilitato a scendere perché un altro automobilista aveva parcheggiato il proprio veicolo troppo vicino al suo, impedendogli di aprire la portiera. A tutto questo si aggiungeva il caldo opprimente dei giorni scorsi e l'assenza di un qualsiasi addetto della struttura, contattabile anche per citofono o telefono di emergenza. Quando finalmente l'"angelo custode" trova le chiavi sulla rampa dello scivolo, l'incubo non finisce perché ormai il ticket di uscita dell'uomo e anche il suo erano scaduti.  E così poco alla volta diventano sei le auto intrappolate. Solo l'arrivo di un utente con abbonamento risolve la situazione, facendo uscire tutti. Una grave falla nel sistema di sicurezza che ora dovrà essere segnalata al gestore.

You have no rights to post comments ##