Autobus alle Torri bianche, ecco i dettagli delle nuove corse

Torribianche(giambelli.it).jpg

Vimercate.  Il 2014 ha portato alcune novità per il Trasporto Pubblico Locale in  Brianza: a partire dal 7 gennaio è stato potenziato il collegamento con il Quartiere Torri Bianche di Vimercate con l'introduzione di una nuova fermata della linea Z322 "Cologno Nord M2 - Trezzo sull'Adda", che collega la MM2 a Cologno con la stazione degli Autobus di Vimercate.

La nuova sosta è una deviazione del tragitto di linea sulla Tangenziale Est: le fermate in Via Monza e sulla Sp2, tra Euronics e l’ingresso Mondadori delle Torri Bianche, si aggiungono alle altre due già esistenti a Vimercate in Via Milano e presso l'Autostazione.  In questo modo sarà possibile rispondere alle esigenze espresse dai lavoratori delle Torri Bianche di istituire un collegamento veloce – via tangenziale – tra la stazione MM2 di Cologno Nord ed il quartiere Torri Bianche, anche per compensare il doppio servizio di navette private, il cui contratto terminerà il 31.1.2014. 

Il progetto è stato sviluppato "a costo zero" dalla Provincia in collaborazione con Nord Est Trasporti, Assolombarda e Comune di Vimercate.

Proprio Assolombarda ha raccolto, tramite i Mobility Manager delle aziende del comprensorio Torri Bianche/Energy Park, le esigenze dei lavoratori: così è stata istituita la fermata nelle ore di punta, in coincidenza con i principali orari di ingresso/uscita dei lavoratori.

Soddisfazione da parte del direttore del Distretto Green High Tech per l’istituzione dal 7 gennaio 2014 del bus di linea al Quartiere Torri Bianche di Vimercate con le nuove fermate sulla Linea Z322 Cologno Nord M2 - Trezzo sull'Adda.

«Questo risultato deriva dal progetto sperimentale di Mobilità interaziendale del Centro Torri Bianche che la Fondazione Distretto Green High Tech Monza e Brianza ha fortemente voluto con Regione Lombardia e l’azienda Giambelli – ha commentato il direttore Giacomo Piccini -  Per favorire gli spostamenti casa lavoro sono state impiegate quotidianamente le navette che collegano gratuitamente il centro polifunzionale con le stazioni più frequentate dai lavoratori del Centro: quelle ferroviarie di Monza e di Carnate e quella metropolitana di Cologno Nord. Il fatto che oggi si sia passati da un sistema misto privato/pubblico ad uno completamente pubblico è per noi motivo di orgoglio per aver dimostrato con la nostra sperimentazione che c’è questa necessità di mobilità. Questa è la direzione migliore verso la quale si può andare in quanto riduce lo stress del lavoratore e ha una valenza ecologica».

Il costo del progetto è stato di 250mila euro: il 20% è stato coperto da Giambelli Spa, la quota restante è stata versata da Regione Lombardia, ente promotore nel luglio del 2011 di un bando su Welfare aziendale e interaziendale vinto poi dal Distretto Green and High Tech di Monza e Brianza.

Le adesioni al progetto, attivato in maniera sperimentale lo scorso 4 giugno, sono subito state numerose: grazie anche alla gratuità del servizio, realizzato senza che le aziende coinvolte dovessero contribuire economicamente.

"Sappiamo bene che le risorse sono sempre meno e soddisfare le tante esigenze degli utenti diventa un lavoro alquanto complesso – spiega l’Assessore ai Trasporti Francesco Giordano – In questo caso siamo riusciti a migliorare il servizio senza oneri aggiuntivi e questa è la soddisfazione più grande. Dopo aver analizzato l'andamento  e il carico delle corse già attive abbiamo deciso di introdurre la nuova fermata: un risultato ottenuto in collaborazione con il Comune di Vimercate, Net Trasporti e Assolombarda, che ringrazio per la collaborazione".

Il disegno di includere nelle connessioni del TPL Energy Park e Torri Bianche sarà soddisfatto solo con la realizzazione della fermata di MM2. Alla luce delle capacità attuali Comune e Provincia continueranno a potenziare le connessioni con le reti superiori – dichiara l’Assessore ai Trasporti del Comune di Vimercate Angelo Villa – La istituzione della nuova fermata di Z322 è solo una prima tappa di  un disegno più ambizioso dove metteremo tutta la determinazione per  potenziare i servizi di trasporto del comparto produttivo Energy Park e Torri Bianche

Questa iniziativa rende il quartiere Torri Bianche e l’Energy Park più accessibili e attrattivi – commenta Marta Spinelli, Presidente della Zona Monza e Brianza di Assolombarda - E dimostra che risultati importanti per le imprese e i lavoratori si possono raggiungere anche senza grandi investimenti, se c’è un dialogo costruttivo con le istituzioni locali”.

Il Comune di Vimercate ha completato nei giorni scorsi i lavori per l'allestimento delle nuove fermate in Via Monza, impegnando risorse per circa 8000 euro. Sarà poi aperto, presso il Centro Torri Bianche, un punto vendita autorizzato di biglietti, mentre per i dipendenti aziendali saranno sviluppate da ATM apposite forme di convenzionamento.

Nuove corse linea Z322 " Cologno Nord M2 - Trezzo sull'Adda" dal 7 gennaio 2014: Gli orari

You have no rights to post comments ##