Bananina troppo verde, il sindaco precisa la posizione del Comune

paolobrambilla.jpg

Vimercate. In merito ad alcuni riflessi stampa secondo i quali risulterebbe che il Comune di Vimercate avrebbe partecipato ad uno "scaricabarile" con altre Istituzioni in merito allo sfalcio dell'erba lungo la "strada provinciale SP2", la Bananina per intenderci, il Sindaco Paolo Brambilla ci tiene a precisare quanto segue: "Se si vuole parlare di scaricabarile, non si coinvolga il mio Comune. Quella strada è provinciale negli atti e anche nel nome, respingo il coinvolgimento di Vimercate nelle polemiche sulla sua manutenzione. Quella strada l'abbiamo già pagata per più della metà del suo costo seppure sia una strada provinciale, adesso venire coinvolti nella vicenda della sua manutenzione è veramente troppo. Che ora qualcosa si muova dipende solo dal fatto che abbiamo preso carta e penna per segnalare alle due province che l'erba era arrivata all'asfalto. Nell'anno trascorso dalla sua apertura non hanno definito chi debba manutenere la strada e le scarpate. Che poi la Provincia di Monza e della Brianza ora proclami alla stampa di dare un calcio alla burocrazia e tagli l'erba in nome della sicurezza degli automobilisti, per poi addebitare ad altri le spese, mi fa solo piacere: noi l'abbiamo fatto l'anno scorso, pur non essendone tenuti, senza sbandierarlo ai quattro venti e senza essere nell'imminenza delle elezioni o del passaggio del Giro d'Italia."

You have no rights to post comments ##