Cerimonie low cost e riti non cattolici, i funerali si fanno in Comune

palazzotrotti.JPG

Vimercate. Da una parte i funerali - si sa - costano troppo. Dall'altra ci sono le richieste di spazi per chi pratica religioni non cattoliche. E così Palazzo Trotti potrebbe trasformarsi periodicamente in una sala per cerimonie funebri di varia natura. Questo l'auspicio della mozione presentata da una parte della maggioranza e che andrà in discussione settimana prossima.
Questo l'ordine del giorno completo.

Il Consiglio Comunale di Vimercate è convocato, in seduta straordinaria, presso l’aula consiliare di Palazzo
Trotti, piazza Unità d’Italia 1, per mercoledì 26 febbraio 2014 alle ore 20.30.
All’ordine del giorno:
- Modifiche allo Statuto dell’Azienda speciale Farmacie Comunali Vimercatesi
- Rinnovo della convenzione per la gestione del P.L.I.S. “Parco della Cavallera” - approvazione
- Approvazione del regolamento per l’assegnazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica in deroga alla
graduatoria e funzionamento commissione consultiva
- Approvazione regolamento per la esecuzione delle opere di urbanizzazione da realizzarsi a scomputo degli
oneri di urbanizzazione e disciplinare prestazionale
- Approvazione del progetto di scissione e contestuale fusione di Idra Patrimonio SpA
- Mozione consiliare: istituzione nel comune di Vimercate di una sala per cerimonie funebri di carattere laico
o di religioni non cattoliche.

You have no rights to post comments ##