Decreto tabacchi, vietato fumare anche fuori dall'ospedale

ospedale.jpgVimercate. Divieto di fumo fuori dall'ospedale e rimozione di tutti i posacenere. Con l’entrata in vigore delle nuove norme previste dal Decreto legge 6 del 12 gennaio 2016, il decreto tabacchi, che recepisce la Direttiva europea 2014/40/UE del Parlamento europeo e introduce norme più severe per i fumatori allo scopo di assicurare un elevato livello di protezione della salute attraverso maggiori restrizioni, l’ASST Vimercate ha immediatamente esteso il divieto di fumo, oltre che alle aree interne, dove era già applicato, alle pertinenze esterne delle strutture afferenti all’Azienda. L’ASST Vimercate ha sempre dedicato molta attenzione alla lotta al tabagismo.

Presso l’ospedale di Vimercate, nell’ambito dell’ambulatorio di Pneumologia, è attivo un servizio per la disuassefazione al fumo a cui si accede previa visita pneumologica (per informazioni tel.039.6657201 dal lunedì al venerdì – ore 9.00/15.00).
Sul piano della formazione, nel novembre dello scorso anno, nell’ambito del progetto “Promozione della salute e del benessere nei luoghi di lavoro” è stata attuata l’iniziativa "Contrasto al fumo di tabacco: ne abbiamo pieni i polmoni" dedicata a tutto il personale dell’Azienda. “Questo decreto rappresenta un evento molto importante nella direzione della cura dell’interesse primario della tutela della salute - ha dichiarato il dott. Pasquale Pellino, Direttore Generale della ASST Vimercate – La lotta al tabagismo, che è una delle cause principali di molte malattie croniche, necessita di sempre maggiore impegno da parte di tutti noi: istituzioni e cittadini”. L’Azienda sta provvedendo alla rimozione dei posacenere entro i confini delle pertinenze esterne alle strutture afferenti all’Azienda ed alla affissione di cartellonistica dedicata.

 

You have no rights to post comments ##