Giovanna Casati guida le farmacie vimercatesi

giovannacasati.jpg

Vimercate. Giovanna Casati è la nuova presidente del Consiglio di Amministrazione dell’Azienda Speciale Farmacie
Vimercatesi. Il sindaco l’ha nominata con proprio decreto in sostituzione di Giancarlo Malacrida, che qualche
settimana fa è divenuto assessore comunale.
Casati, monzese, 59 anni, è attualmente assessore a bilancio e tributi a Cavenago Brianza e ha ricoperto la
carica di consigliere comunale a Palazzo Trotti per un decennio, dal 1991 al 2001. Alle spalle ha una lunga
carriera professionale negli ambiti dell’amministrazione e della gestione contabile di imprese e studi
professionali.
Trova una realtà aziendale in buona salute (e che tra poche settimane presenterà i dati del proprio bilancio
consuntivo), proprio mentre si chiude l’esperienza della gestione della farmacia di Villanova a Bernareggio. Il
Comune confinante con Vimercate ha infatti deciso, dopo 6 anni di contratto e uno di proroga, di mettere
all'asta la propria farmacia.
A completare il quadro del nuovo assetto aziendale delle Farmacie arriva anche la modifica dello statuto,
ratificata dal Consiglio Comunale di fine febbraio, che prevede l’adozione del revisore unico dei conti in
luogo dell’attuale collegio composto da 3 persone. La dimensione dell’Azienda in termini di fatturato
comporta la necessità di tenere costantementela spesa sotto stretto controllo: i membri del Consiglio di
Amministrazione non godono di compensi o indennità.

You have no rights to post comments ##