Il consigliere Brambilla in campo con Regione Lombardia per la difesa di Star

star1.jpg

star2.jpg

Agrate Brianza. Mettere a disposizione i nuovi strumenti legislativi regionali per sostenere la produzione e l’occupazione della Star. Si è basato anche sull’illustrazione dei contenuti della legge 11 sulla competitività e della legge a sostegno dei contratti di solidarietà il vertice che ha visto impegnata questa mattina la Commissione Attività produttive presso la Star (gruppo Gallina Blanca Star) di Agrate Brianza.

Il Presidente Angelo Ciocca (Lega Nord), il Vicepresidente Carlo Malvezzi (NCD), il Consigliere Segretario Enrico Brambilla (PD) e i consiglieri Mario Barboni (PD), Stefano Buffagni (M5S), Donatella Martinazzoli (Lega Nord), Dario Violi (M5S), per quasi due ore, si sono confrontati con il c.o.o della multinazionale spagnola Josep Maria Vila, con il general manager di Star, Piergiorgio Burei e con il direttore delle Risorse Umane di Star, Matteo Melchiorri, sul futuro del comparto produttivo di via Matteotti. Alla riunione era presente anche il sindaco di Agrate, Ezio Colombo.  La Commissione ha ufficializzato la disponibilità ad un futuro incontro operativo per mettere a disposizione concretamente strumenti e risorse regionali al fine di sostenere il mantenimento del polo produttivo e, compatibilmente con le strategie aziendali, i livelli occupazionali, considerando anche la futura vetrina di Expo, dedicata ai temi dell’alimentazione.

 

Matteo Melchiorri, Direttore Risorse Umane di Star, al termine dell‘incontro ha dichiarato: “Siamo grati alla Commissione per averci portato la disponibilità di Regione Lombardia a sostenere i nostri piani per il rafforzamento della nostra presenza sui mercati. Da parte nostra abbiamo ribadito la centralità dello stabilimento di Agrate nel sistema produttivo del Gruppo Gallina Blanca Star, confermando l’impegno al suo ammodernamento con investimenti che ne assicurino l’efficienza nel lungo periodo”.

GUARDA IL VIDEO 

You have no rights to post comments ##