Minacce di morte per un debito: arrestato 44enne

pistola_basiano.jpgBasiano. Per riavere i soldi prestati a un conoscente non ha esitato a minacciarlo di morte con una pistola. Arma, che, tra l'altro, non era stata minimamente registrata. Per questo un 44enne incensurato di Basiano è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Vimercate e della caserma di Vaprio. L'indagine era partita proprio dalla denuncia della persona minacciata, un 50enne incensurato del posto. La pistola, calibro 5,35, semiautomatica, aveva la matricola cancellata.

Leggi anche

Tweet sui migranti: premiato studente dell'Einstein

Aiuto, mio figlio sta male! Ecco cosa fare

Derby d'Italia: il cuore dei tifosi batte per beneficenza

gnocchi3.jpg

Per la tua pubblicità su ilVimercate.org - a partire da 50 euro - scrivi a o chiama il 349.6745705

You have no rights to post comments ##