Non contrasti la zanzara tigre? Multa da 500 euro

zanzaratigre.JPG

Vimercate. Multe fino a 500 euro per chi favorisce il diffondersi in città dell'odiosa ed odiata zanzara tigre, incubo di chi vuole rilassarsi all'aria aperta nella stagione estiva. Il Comune di Vimercate ha pubblicato un’ordinanza nella quale verranno date istruzione per  evitare la profilerazione.  In particolare, nel periodo compreso tra il 1 maggio e il 31 ottobre 2014, è fatto obbligo di non abbandonare, sia in luogo pubblico che in proprietà private, contenitori e oggetti nei quali potrebbero raccogliersi acque piovane e di conseguenza svilupparsi larve di zanzara tigre; di coprire eventuali contenitori di acqua, anche finalizzati alla raccolta di acqua piovana; di svuotare settimanalmente l’acqua accumulata sui teli delle piscine; di non accatastare all’esterno, presso le attività artigianali, industriali e commerciali, pneumatici scoperti di veicoli stradali o, nell’impossibilità di procedure al loro stoccaggio al coperto, proteggerli in modo idoneo per impedire la raccolta di acqua al loro interno; nel caso di impiego all’esterno di pneumatici per altri scopi, gli stessi debbono essere trattati in modo idoneo a rendere impossibile l’accumulo di acqua stagnante al loro interno; di provvedere, nel caso di impossibilità di procedere alla idonea copertura dei pneumatici, alla disinfestazione dei pneumatici stessi. 

Il mancato rispetto dell'ordinanza comporta sanzioni amministrative pecuniarie da 50 a 500 euro.

You have no rights to post comments ##