Picchia la moglie davanti al figlio minore: boliviano arrestato in via Cadorma

violenzadonne.jpg

Vimercate. Nemmeno gli occhi segnati dal terrore del figlio minorenne lo hanno fermato. E quella scena di maltrattamenti, a quanto pare, non era un'eccezione. La barbara violenza nei confronti della moglie ha fatto giustamente finire in carcere un cittadino di nazionalità boliviana, residente in città in via Cadorna. Ad arrestarlo i carabinieri del Nucleo operativo radiomobile, allertati attraverso il 112 da alcuni vicini di casa che avevano sentito le urla. I militari hanno fermato e riportato alla calma l'uomo, 20 anni, incensurato, senza lavoro. Solo a quel punto la donna, 34 anni, ha trovato le forze e il coraggio di confermare che quelle violenze si trascinava ormai da diverse settimane. Ora il cittadino boliviano si trova in carcere a Monza.

You have no rights to post comments ##