Rapina in farmacia, preso il responsabile

farmcia_nord.jpgVimercate. Ha un nome e un volto il rapinatore che, lo scorso 5 ottobre, ha preso di mira la farmacia di via Passirano. I carabinieri dell'Aliquota Operativa della Compagniadi via Damiano Chiesa sono risaliti a L.A., vimercatese 48enne, nullafacente, pregiudicato. Il quarantenne era già noto alle Forze dell'ordine per alcuni precedenti. L'uomo, colpito da ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Monza,  era entrato in azione alle 17.30: casco in testa, armato di taglierino, era entrato con fare minaccioso in farmacia e si era fatto consegnare 1000 euro in contanti per poi dileguarsi a bordo di scooter. Le testimonianze raccolte e l'analisi dei filmati, insieme a una meticolosa indagine da parte dei carabinieri, hanno consentito di individuare il responsabile, che ora si trova nel carcere di Monza. L'arresto è avvenuto a Cornate d'Adda. Il rapinatore in precedenza, aveva abitato anche ad Arcore e Brugherio.

Leggi anche

Paura in piazzale Marconi, aggredito e ferito 46enne

Musica e aperitivo al museo: Lennon, U2, Wonder e Taylor

I volontari nel paese fantasma

You have no rights to post comments ##