C'era una volta la scuola: al Must una mostra dedicata

CheClasse.jpgVimercate. In occasione del 5° Anniversario dell'Istituto Comprensivo Manzoni di Vimercate, dal 9 al 29 Settembre 2017 sarà possibile visitare presso gli spazi espositivi di Villa Sottocasa la mostra “Che classe! Un secolo di scuola tra fotografie, oggetti, testimonianze” organizzata dall'Istituto Comprensivo e dal MUST Museo del territorio.

La mostra, che si sviluppa in 6 sale, intende raccontare l'attività delle cinque scuole dell'Istituto Comprensivo Manzoni di Vimercate: le scuole dell'infanzia Ponti e Rodari, le scuole primarie Filiberto e Da Vinci, la scuola
secondaria Manzoni, attraverso le testimonianze di chi le ha vissute, in un passato recente o lontano, e di chi le vive oggi. Fotografie, video, cimeli, prodotti delle attività scolastiche cercano di comporre un percorso da compiere insieme, grandi e piccoli, lungo un secolo di scuola: partendo dal Salone d'onore, dove sono illustrate le 4 linee di indirizzo che guidano la programmazione della “scuola di oggi”, attraverso le sale successive si partecipa ai giochi dell'intervallo, realizzati dai bambini ma disponibili per essere giocati da tutti (c'è anche il salto con l'elastico!) fino a ricordare la “scuola di ieri” sperimentando in prima persona la scrittura con penna e calamaio.
Nel percorso verranno anche esposti alcuni oggetti prestati dai cittadini che hanno partecipato al concorso “Chi cerca trova”, indirizzato nei mesi scorsi a tutti coloro che hanno frequentato una delle cinque scuole dell'IC Manzoni. L'inaugurazione della mostra sarà aperta a tutti Sabato 9 Settembre alle ore 17.
Da domenica 10 settembre la mostra sarà aperta a ingresso libero tutti i weekend dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 19 fino a Domenica 24 Settembre 2017.
Durante la settimana la mostra sarà aperta per i gruppi scolastici che si alterneranno in visite didattiche appositamente organizzate.
Informazioni: MUST Museo del territorio tel. 0396659488 email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

You have no rights to post comments ##