L'Acli ricorda David Maria Turoldo nel centenario della nascita

turoldo1.jpgVimercate. Padre David Maria Turoldo, al secolo Giuseppe Turoldo (Coderno, 22 novembre 1916 – Milano, 6 febbraio 1992), è stato un religioso e poeta italiano, membro dell'Ordine dei servi di Maria. È stato, oltre che poeta, figura profetica in ambito ecclesiale e civile, resistente sostenitore delle istanze di rinnovamento culturale e religioso, di ispirazione conciliare. È ritenuto da alcuni uno dei più rappresentativi esponenti di un cambiamento del cattolicesimo nella seconda metà del '900, il che gli è valso il titolo di "coscienza inquieta della Chiesa". Nel centenario della sua nasciata, il Circolo Acli lo ricorda martedì 22 novembre, alle 21, con una serata presso la chiesa di Velasca

Carlo Bo diceva questo: “Davide ha ricevuto due doni da Dio, la fede e la poesia. Ma dandogli la fede, Dio gli ha imposto di cantarla ogni giorno”.

Leggi anche

Pullman piomba nel bar: 12 feriti

"9 mesi" diario semiserio di una gravidanza

Birra 100% italiana: così nasce il luppolo lombardo

I volontari nel paese fantasma

turoldo2.JPG

You have no rights to post comments ##