La trappola del gioco, di videopoker ci si ammala

ludopatia.jpegVimercate. Sono iniziate ufficialmente giovedì le azioni previste in “La trappola del gioco: se la conosci la eviti”, un progetto in partenariato per la prevenzione e il contrasto al gioco d’azzardo patologico, che ha ottenuto il contributo della Regione Lombardia. Si tratta di dieci mesi di iniziative no-slot sul nostro territorio, attraverso un percorso che prevede iniziative di sensibilizzazione della popolazione e azioni educative, per arrivare poi alla mappatura e al conseguente maggior controllo del territorio. Carnate è il Comune capofila di altri 10 partner: Burago, Ornago, Vimercate, Asl MB, Auser Brianza, Cooperative CS&L e Amenano, Istituto Comprensivo di Carnate, Associazione Volontari di Carnate, Offerta Sociale. Il gioco d’azzardo patologico è un fenomeno riguardante molti fattori e dimensioni, legati tra loro da un filo rosso rappresentato dalle opinioni ingannevoli sulle probabilità di vincita. Il problema della dipendenza dal gioco è in crescita, tuttavia tende a rimanere nascosto, poiché, per diversi motivi (vergogna, ignoranza, scarsa consapevolezza del problema e altro), rimane ancora per lo più sommerso, ed arriva ad evidenziarsi quando ormai ha creato situazioni di disagio gravi, che coinvolgono la persona, estendendosi poi alla famiglia e alla comunità tutta. Ecco perché è necessario innanzitutto impegnarsi per informare la popolazione e per sensibilizzarla, per aumentare la consapevolezza dei rischi del gioco d’azzardo, anche se lecito, per “leggere” la situazione del territorio, attraverso iniziative che coinvolgano giovani, adulti e anziani. E’ altrettanto importante giungere ad una mappatura del territorio dei quattro Comuni coinvolti, in modo da progettare interventi efficaci, che non siano azioni-spot, da più parti ritenute inutili, ma che costituiscano un percorso ragionato che porti ad una maggior consapevolezza di tutta la popolazione.

Leggi anche:

Malato di gioco, giovane laureato diventa rapinatore

You have no rights to post comments ##