Notte medioevale, quando finalmente non è la solita sagra

Vimercate. Notte medioevale doveva essere, notte medioevale è stata. Non la solita sagra quella andata in scena sabato sera in città, quando dietro titoli altisonanti e seducenti si nascondono le solite bancaralle, tra l'altro di prodotti inflazionati. Quella organizzata dal Distretto di Vimercate e dall'associazione La Presentosa in collaborazione con Comune, Confcommercio e ViviVimercate è stata una manifestazione vera, ricca di particolari, preparata e non improvvisata, capace di stupire. E come non lasciarsi affascinare dallo sguardo penetrante di gufi, civetti e falchetti? Come non sgranare gli occhi davanti agli sbandieratori di Busnago? Come non ammirare la ricerca storica che ha ispirato costumi e riportato in vita la tradizione (mai del tutto sopira in Brianza e nel Comasco) del tombolo? Davvero una bella iniziativa. E per chi se l'è persa, ecco un po' di foto.

 

nottemedioevalea.jpg

nottemedioevaleb.jpg

nottemedioevalec.jpg

nottemedioevaled.jpg

nottemedioevalee.jpg

nottemedioevaleg.jpg

nottemedioevaleh.jpg

nottemedioevalei.jpg

nottemedioevale2014b.jpg

nottemedioevale2014c.jpg

nottemedioevalel.jpg

nottemedioevale2014.jpg

You have no rights to post comments ##