Progetto "piantiamola!"

Progetto "piantiamola!"

Vimercate. Martedì 1 giugno nella sala Cleopatra di Palazzo Trotti, sede del Comune di Vimercate è stata firmata la convenzione per il parco del ricordo “Un anno per rinascere” (all’interno del progetto “Piantiamola!”) tra i due promotori, Cinzia Nebel Presidente dell’associazione Vimercate e BuonSenso e Elio Brambati Presidente dell’ Avps Associazione Volontari di Pronto Soccorso di Vimercate, Roberta Labanca direttore amministrativo dell’ASST Brianza e Francesco Sartini Sindaco della Città di Vimercate. Un percorso iniziato nel luglio scorso quando è stato presentato il progetto, accolto con entusiasmo e apprezzato da tutti i firmatari che cogliamo l’occasione di ringraziare, ha visto poi l’approvazione della convenzione da parte dell’Amministrazione Comunale con la delibera di Giunta n. 198 del 2020 e ora con la firma potranno iniziare i lavori. La città di Vimercate potrà così avere un luogo di pace, di serenità, che ricordi non solo gli amici, i colleghi, i parenti, i nostri affetti più cari che ci hanno lasciato ma che sia di ringraziamento per tutti coloro che hanno affrontato giorno dopo giorno questa situazione pandemica senza precedenti.

Il parco, di proprietà dell’ASST Vimercate, situato in un’area di fronte all’ospedale per una superficie di mq. 6.534 diventerà un luogo per ricordare, un parco per fermarci e riflettere, un parco per non dimenticare. Il progetto ora passa dalla carta al campo, come previsto dal progettista, si comincerà a verificare il terreno e tracciare la forma. il vero volto si comincerà ad intravedere nel prossimo autunno quando il fermo vegetativo ci permetterà di spostare da più zone del territorio cittadino le piante selezionate per il monumento verde, un modus operandi da noi utilizzato come prassi ove possibile per armonizzare e rinaturalizzare il vasto patrimonio naturale di Vimercate. Il parco avrà una forma circolare formata da due semicerchi, è ispirata al “fiore della vita”, una figura geometrica composta da cerchi multipli sovrapposti, che affonda le sue radici anticamente e da molti secoli è simbolo di rinascita, protezione e speranza: sarà composto da dodici aree come i dodici mesi dell’anno, ogni area avrà una tipologia di piante diversa e l’idea è quella di piantare alberi autoctoni con fioritura e fruttificazione ciclica mensile.

L’ associazione “Vimercate e Buon Senso” e AVPS si occuperanno di progettare, realizzare e manutenere il “parco” a commemorazione delle vittime del Covid19 mentre l’Amministrazione Comunale garantirà l’assicurazione dei volontari contro infortuni e malattie connesse con le attività al momento dell’iscrizione all’Albo dei Volontari Civici). Già da oggi si accettano volontari disponibili ad aiutare nella realizzazione del progetto contattando l’Associazione Vimercate e Buon Senso e l’AVPS di Vimercate.

 

You have no rights to post comments ##