Slow Food ed Expo, serata Acli con Petrini

petrini2.jpgVimercate. Nutrire il pianeta con prodotti di qualità e magari a chilometro zero. "Cosa ci ha insegnato e cosa ci lascerà Expo" è il tema dell'interessante serata organizzata per martedì 27 ottobre da Acli di Vimercate e Oreno. Ospite d'eccezione il presidente e fondatore di Slow Food, Caro Petrini. Appuntamento alle 21 al TeatrOreno di via Madonna, ad Oreno.

petrini.JPGCarlo Petrini è ideatore di importanti manifestazioni ormai di rilievo internazionale come Cheese, il Salone del Gusto di Torino e la recente manifestazione Terra Madre, giunta nel 2010 alla quarta edizione, che si svolge a Torino in contemporanea al Salone del Gusto. Il 9 dicembre 1989 a Bra viene fondato il Movimento Internazionale Slow Food. Ha curato l'edizione della Guida ai Vini del Mondo ed è stato curatore della Guida ai Vini d'Italia. Come giornalista ha collaborato tra le altre testate con l'Unità e La Stampa; dal 2007 è una firma di Repubblica.

È in prima linea in una battaglia contro gli OGM, trovandosi spesso in disaccordo con esponenti del mondo scientifico, favorevoli alla produzione degli Organismi geneticamente modificati. Il 23 maggio 2007 viene nominato tra i 45 membri del Comitato promotore nazionale per il Partito Democratico. Nel 2008 il quotidiano inglese Guardian lo posiziona tra le 50 persone che potrebbero salvare il pianeta e nell'agosto della stesso anno è nominato Ashoka fellow. Nel 2012 viene indicato da Vittorio Sgarbi come candidato premier del suo movimento politico e nel 2013 da Michele Santoro come possibile ministro per un governo.

You have no rights to post comments ##