Ecco la porta verde di Vimercate: il nuovo quartiere

quartieresud.JPGVimercate. 6200 metri quadrati di edilizia libera, 5000 di edilizia convenzionata, 3700 di terziario, 10.000 di commerciale. Sono questi i numeri del nuovo quartiere Esselunga che sorgerà a Sud della città. Un progetto che è stato al centro di una sorte di referendum tra i cittadini e su cui l'Amministrazione è voluta tornare ieri sera, con una presentazione tenuta dal sindaco Paolo Brambilla e dall'assessore Corrado Boccoli, delegato al Territorio. Presente tutta la Giunta. Filo conduttore dell'incontro, tenutosi nell'auditorium della biblioteca, i concetti di partecipazione e di tutela del territorio, con una lunga premessa sullo stato dell'arte del PGT. Il nuovo quartiere (caratterizzato appunto dalla realizzazione della nuova Esselunga e di nuove torri) è stato presentato come una sorta di porta verde, che collegherà la campagna alla città, mettendo a disposizione della comunità nuove aree ciclabili e pedonali, ma soprattutto verdi. "Un eco-quartiere a misura di bicicletta e di uomo", hanno sottolineato gli amministratori, con un parco attrezzato da 32.000 metri quadrati. E una promessa. "Non ci saranno aree dismesse, l'attuale comparo dell'Esselunga dovrà essere ripulito entro 2 anni dalla realizzazione di quello nuovo". L'edificio potrà essere riqualificato, ma in accordo con il Comune.  La nuova Esselunga occuperà invece 8700 metri quadrati. Tra le contropartite economiche, anche la riqualificazione della SP2.

ALTRI DETTAGLI

 DSC_1228.jpg

DSC_1230.jpg

DSC_1232.jpg

DSC_1253.jpg

DSC_1263.jpg

quartieresud2.JPG

quartieresud3.JPG

quartieresud4.JPG

You have no rights to post comments ##