Ex ospedale: accuse, scuse e furti, ma si va avanti

brambilla_mantovani.jpgVimercate. E' pace fatta tra il sindaco Paolo Brambilla e l'assessore regionale alla Sanità, Mario Mantovani. Quest'ultimo, vicepresidente di Regione Lombardia, pare non abbia gradito troppo la lettera del primo cittadino di Palazzo Trotti, inviata al Pirellone e alla stampa, per chiedere che fine avessero fatto i 7 milioni di euro destinati alla riqualificazione dell'ala storica dell'ex ospedale di via Cereda. Mantovani, che a sua volta ha preparato una missiva, destinata però solo al sindaco, si sarebbe molto indispettito per la mancanza di fair-paly istituzionale, soprattutto alla luce del fatto che i 7 milioni sarebbero sempre a bilancio e che i lavoro con Asl starebbe procedendo. E così, in una intervista rilasciata al Giorno, il sindaco Brambilla ha corretto il tiro, chiedendo scusa per la modalità di pressing adottata. La mossa di Brambilla è comunque servita a tenere alta l'attenzione su un nodo cruciale per la Brianza Est. Chiuso l'incidente diplomatico, si va avanti con il progetto, che prevede anche la realizzazione di uffici Asl, la sede del Sert, uno sportello welfare, il centro vaccinazioni, il Noa dedicato alla dipendenza da alcol, ambulatori per malattie croniche. Lì potrebbero trovare spazio anche moderni spazi di housing sociale. Nel dibattito aveva preso posizione anche il capogruppo leghista in Regione, Massimiliano Romeo: "La sinistra è veramente senza pudore! - aveva commentato, stigmatizzando la lettera - Come fa un sindaco del PD a non sapere che il suo Governo Renzi ha tagliato un miliardo di euro ai lombardi, di cui 730 proprio alla sanità, e non ha nemmeno trasferito i 500 milioni promessi per l’applicazione dei costi standard. Se deve scrivere a qualcuno, chieda spiegazioni a Roma. Nonostante queste continue rapine, la Regione farà di tutto, come sempre, per garantire strutture e servizi ai suoi cittadini”.

Leggi anche:

Vecchio ospedale, l'ultima chance della Regione per il Vimercatese

Spariti i 7 milioni per l'ospedale vecchio?

 

You have no rights to post comments ##