L'assessore Mascia porta Firmo in Tribunale

firmo_moreno.jpgVimercate. La politica cittadina, ormai, si fa in buona parte nelle aule del tribunali. Tra amministratori e tecnici rinviati a giudizio, dirigenti che querelano consiglieri e assessori che denunciano ex consiglieri per frasi scritte su facebook, ogni giorno non mancano le novità. Questa volta, come ha anticipato il giornale nuovabrianza.it, a finire in Tribunale, insieme a due colleghi ex An e ora dell'ala destra del Pdl, è l'ex capogruppo di Alleanza nazionale, Moreno Firmo (foto tratta da facebook). Quest'ultimo, nel gruppo facebook Noi di destra nel Pdl, aveva accusato di "voto di scambio" l'assessore Mariasole Mascia per il suo sostegno all'Uds, l'unione degli studenti che da sempre gravita nell'area della sinistra. Firmo non aveva gradito le critiche dell'associazione di studenti ai carabinieri in occasione dei servizi per il contrasto allo spaccio di droga. L'assessore, avvocato di professione, ha sporto querela per diffamazione e ora il giudice, chiuse le indagini, dovrà decidere se rinviare a giudizio Firmo e due simpatizzanti o archiviare. Se pur in forma interrogativa, l'accostamento al voto di scambio mafioso è stato ritenuto pesante. Poco fa, lo stesso Firmo su facebook ha ricostruito la vicenda. "La frase esatta si cui parla è inserita in questo contesto del post : " Ricordate il post di pochi giorni fa sul blitz dei carabinieri in una scuola di Vimercate e la contestazione dei giovani studenti di sinistra dell' istituto? Bene , a difenderli è giunta l' assessore!!! Invece di difendere il lavoro delle forze dell' ordine ! E tutto per lisciare il consenso dei futuri elettori non si combatte lo spaccio di droga ? MI DOMANDO CHE DIFFERENZA FA CON IL VOTO DI SCAMBIO CON LA MAFIA ? QUALCUNO MI RISPONDA ... "  - ha ricostruito Firmo - La mia era una ... domanda , visto che sono l' amministratore del Gruppo per invitare alla discussione . Mai accusato di mafia nessuno , visto che io l ' Assessore non so chi sia nè la conosco personalmente , ho criticato la funzione in questa occasione precisa che ripeto , per me , è stata una difesa da stigmatizzare su fatti talmente gravi , come lo spaccio e il consumo di droga tra i giovani vimercatesi , che mi hanno lasciato veramente indignato , direi di più , veramente incazzato". 

You have no rights to post comments ##