Nuove torri, Sartini regala un "memo" ambientalista

quartieresud.JPGVimercate. Grande distribuzione o grande consumo di suolo agricolo? Sul nuovo insediamento commerciale e residenziale nel Quartiere Sud torna ad accendere i riflettori il capogruppo del Movimento 5 Stelle Francesco Sartini. L'esponente pentastellato lo ha fatto inviando a tutti i consiglieri di maggioranza e opposizione e ai membri della Giunta un articolo recentemente pubblicato dall'Associazione Salviamo il Paesaggio

"Mi permetto di segnalare un articolo comparso sul sito dell’associazione “Salviamo il Paesaggio”, nota al nostro Comune per la collaborazione che abbiamo dimostrato partecipando alla compilazione del censimento degli edifici inutilizzati - ha scritto Sartini - 
Nell’articolo viene fatta una critica (che io condivido) che mette in luce la mancanza di necessità e di prospettiva che emergono dal piano di intervento “Esselunga”, oltre ad una evidente mancanza di coerenza del nostro comune che ha partecipato al censimento riconoscendo l’elevata quantità di edifici inutilizzati presenti nel nostro comune e nonostante questo decide di costruire nuovi edifici su suolo agricolo
 
A questa critica affianco l’evidenza dell’uso strumentale che è stato fatto del sondaggio condotto per scegliere tra il progetto A e il progetto B. 
Tale sondaggio è stato citato come giustificativo per la decisione di costruire le torri (testualmente dalla delibera: “L’unica direttiva non seguita appieno è quella relativa alla tipoligia edilizia essendo presenti nel Planivolumetrico edifici a torre, derivanti dalle proposte progettuali del privato, finalizzate tra le altre cose all’utilizzo di una minore superficie coperta complessiva. Il percorso partecipativo, sviluppato dall’AC nell’estate 2014, ha portato a ritenere accettabile tale tipoligia nei limiti in cui la partecipazione si è espressa (cioè soluzione progettuale B)
”.
 
 
sartini.jpg"E come avrebbe potuto la cittadinanza esprimersi contrariamente alle torri? - conclude Sartini - Entrambi I progetti contenevano torri, sia il progetto A che il progetto B. Questa, per me, come ho già avuto modo di dire, è una presa in giro della cittadinanza. 
Ritengo che la nostra città meriti migliori prospettive e maggiore onestà".
 
 

You have no rights to post comments ##