Rissa, arrestati quattro richiedenti asilo

carabinieri_generica.jpgVimercate. Dalla richiesta di asilo politico a una cella di sicurezza con l'accusa di rissa. Lo scorso 6 dicembre, nelpieno pomeriggio, i carabinieri della caserma di Carugate hanno arrestato al termine di un furibondo scontro due cittadini nigeriani e due senegalesi tra i 20 e i 35 anni, tutti richiedenti asilo politico e affidati alla cooperativa sociale “Aeris” di Vimercate. Non è ben chiaro il motivo che ha scatenato la rissa, a cui hanno partecipato anche altri profughi che sono poi riusciti a scappare prima dell'arrivo dei carabinieri. Due di loro, accompagnati all’ ospedale di Cernusco sul Naviglio sono stati medicati per alcune ferite lacerocontuse al volto. I quattro sono stati poi processati per direttissima.

Leggi anche

Una Stella in ambulanza, così si aiuta l'Avps

Monza, giovane accoltellato alla gola: arrestato un magrebino

Tragedia a Cambridge, ricercatrice trovata morta in albergo

Rapimento Emma, chiesta l'estradizione del padre

You have no rights to post comments ##