Sorpresa: la più votata di Vimercate è Cinzia Nebel, leghista in esilio

cinzia_nebel.jpgVimercate. Il ballottaggio non è l'unica sorpresa di questo turno elettorale. Anche la classifica delle preferenze ha riservato dei risultati a dir poco sorprendenti. Il candidato più votato (che per la suddivisione dei seggi potrebbe anche rimanere fuori dal Consiglio) è risultata Cinzia Nebel, consigliere uscente della Lega Nord, ma in lista con Noi Per Vimercate a causa della diversità di vedute con il proprio movimento rispetto alla candidatura a sindaco di Alessandro Cagliani. A fronte del 15,36% della propria lista, la Nebel ha strappato la bellezza di 280 preferenze personali. 19 preferenze in più dell'assessore uscente Davide Nicolussi, arrivato a 261 voti, partendo però dai 3294 voti presi dal PD. Bene anche Elena Allevi del PD (227 preferenze) e Andrea Assi (225 preferenze) forzista ma anche lui in lista con Cagliani non avendo condiviso la candidatura del suo partito.

Ora si torna a votare il 19 giugno.

Leggi anche

Grande festa del Rugby, trionfano i Pirati

Acquarellando, così si diventa artisti

Saccheggiata la scuola professionale di via Dozio

You have no rights to post comments ##