Sostegno alla disabilità, il ministro Stefani a Vimercate

Sostegno alla disabilità, il ministro Stefani a Vimercate

Vimercate. Una intensa giornata vimercatese per il ministro per le Disabilità, Erika Stefani. La senatrice leghista è stata impegnata per tutto il giorno in un intenso confronto con le realtà del territorio che contribuiscono concretamente ad abbattere le barriere architettoniche e sociali. Il primo appuntamento si è tenuto presso la sede di Nokia all'Energy Park, dove il ministro ha potuto toccare con mano il prezioso supporto offerto dalla tecnologia sviluppata anche in Brianza. 

"Le nuove tecnologie possono e devono migliorare l’inclusione delle persone con disabilità, anche nel mondo del lavoro. Per questo ho accolto, con particolare piacere, l’invito di Nokia Italia a visitare la sede di Vimercate. Ringrazio l’amministratore delegato Giuseppina Di Foggi e tutto il suo staff per l’accoglienza. L’azienda sta realizzando un progetto interessante che intendo seguire con attenzione e partecipazione. Credo nel partenariato pubblico-privato come strumento per migliorare e potenziare le risposte a tutti i cittadini", ha scritto il ministro su Facebook.

Il ministro ha poi visitato il CDD Terra di Mezzo di Usmate, l'Avps di Vimercate, la Caritas di Vimercate, la Casa Famiglia San Giuseppe, la sede di Salute Donna, la Rosa Verde. Alle 15 alla presenza del Prefetto Patrizia Palmisani e dei vertici provinciali dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, il ministro Stefani ha visitato l'ospedale di Vimercate, accolta dal direttore Marco Trivelli. Qui si è tenuto un confronto con le principali associazioni socio-sanitarie che offrono assistenza alle persone con disabilità. 

Presenti il senatore Emanuele Pellegrini, che ha organizzato la visita, il deputato Massimiliano Capitanio, il consigliere regionale Alessandro Corbetta e il sindaco di Vimercate, Francesco Sartini.

"Oggi una bellissima giornata fra alcune delle numerose  associazioni di volontariato che operano in Brianza. Realtà che assicurano assistenza, cura e promozione dei diritti delle persone con disabilità e non solo. L'ascolto e il confronto sono essenziali per progettare politiche attente e inclusive che assicurino una adeguata qualità della vita per ogni cittadino", ha commentato il ministro.

Conclusa la visita istituzionale, il ministro si è concessa un brindisi con la sezione della Lega in piazza Unità d'Italia dove ha incontrato il candidato sindaco del centrodestra, Giovanni Sala.

s_664_400_16777215_00_images_politica_erika_stefani_vimercate.png

You have no rights to post comments ##