Dipo piegata dal Conco ma resta la prima della classe

concorezzese2014.JPG

Concorezzo. Chiamatele "furie rosse". Non saranno i tempi del grande Real e della mitica Spagna, ma le nuove maglie del GSD Concorezzese hanno certamente portato bene. Vittoria inaspettata ma anche meritata quella dei biancorossi la Dipo. L'undici di Vimercate non crea grosse occasioni. Domenica prossima si cambierà certamente marcia: la vetta è ancora saldamente in mano.

Primo Tempo:

Inizia subito bene per la Concorezzese che già nei primi minuti di gioco si fa vedere più volte dalle parti di Comi.

Più passano i minuti e più si nota che sono i padroni di casa a creare più occasioni mentre la Di.Po. non riesce proprio a rendersi pericolosa.

Ma è al 42.mo che il solito Mazzeo, con un tiro spiovente da circa 25 metri, beffa il portiere Comi reo di trovarsi troppo distante dalla linea di porta.

1 a 0 per i padroni di casa.

Poco prima del fischio dell’arbitro, che invita le squadre al meritato riposo, l’occasione di trovarsi a tu per tu con il portiere della Di.Po. ce l’ha Cambiaghi che però spreca facendo uscire la palla di poco fuori dalla posta.

Secondo Tempo:

Si ritorna in campo pensando di vedere la reazione degli ospiti, sotto di un gol, ma è ancora la Concorezzese a pungere e solo dopo pochi minuti è Mazzeo ad avere l’occasione di trovarsi con il pallone nei piedi in area avversaria ma la traettoria è sbagliata e la palla finisce fuori dallo specchio della porta.

Poi ci prova Ersi, che con un’azione personale scaglia un velenoso pallone che, grazie alla prontezza di riflessi del portiere Comi, finisce in calcio d’angolo.

La Di.Po. non riesce a concretizzare le sue giocate ed è per questo motivo che non si rende mai pericolosa costringendo Mancini, della Concorezzese, ad intervenire solo su azioni di calcio d’angolo o sulle punizioni.

Oramai l’impressione generale è che la partita debba terminare sul risultato di 1 a 0 ma nel primo dei tre minuti di recupero il portiere Comi, nel tentativo di portare su la squadra per l’ultimo arrembaggio, si posiziona a una decina di metri dal centrocampo. La mossa gli sarà fatale perché Mazzeo, servito dalla difesa, brucia sulla corsa il portiere e si invola verso la porta sguarnita entrando direttamente in porta con il pallone.

Un minuto dopo il triplice fischio dell’arbitro sancisce il risultato finale di 2 a 0 per i padroni di casa.

Risultato inaspettato alla vigilia del match ma meritato sul campo dalla Concorezzese.

Gsd Concorezzese maglia rossa:

01-Mancini M.

02-Arzuffi P.

03-Viganò J.

04-Golemme D.

05-Cerizza F.

06-Limonta R.

07-Cambiaghi S.

08-Cereda F.

09-Mazzeo M.

10-Ersi M.

11-Parma S.

 A disposizione di Mister Alberto Cambiaghi:

12- Galimberti D. (dalla Juniores)

13-Nava C.

14-Biella L.

15-Passoni D.

16-Mapelli N.

17-Meroni R.  (dalla Juniores)

18-Scateni G. (dalla Juniores)

Di.Po. Vimercatese maglia verde chiaro:

01-Comi P-

02-Zeqiri E.

03-Cuomo M.

04-Seveso T.

05-Levati G.

06-Cicognari C. (Cap.)

07-Frontino M.

08-Gueye E.

09-Rebuzzini G.

10-Colombo N.

11-Perego F.

A disposizione di Mister Davide Canfora:

12- Santambrogio L.

13-Barzaghi P.

14-Brembilla M.

15-Arioli C.

16-Rossi Y.

17-Zanini D.

18-Pisano M.

Domenica prossima ( 13 aprile 2014 ): Vibe Bernareggio Ronchese VS CONCOREZZESE

Gli altri risultati:

Barzago 2 – Viber 2

Besana 0 – Morbegno 3

Brioschese 0 – Cornatese 2

Cortenova 1 – O.Zanetti 1

Cosio Valtellino 2 – Mandello 1

Olimpiagrenta 1 – Vedano 0

SASD 2 - Aurora Calcio 2

La classifica:

Di.Po Vimercatese 52

Cortenova 49

Osvaldo Zanetti 46

Vedano 43

Aurora Calcio, Concorezzese 42

Cosio Valtellino 40

Barzago 38

Vibe Bernareggio Ronchese 36

Cornatese, Morbegno 32

Mandello Lario 29

Olimpiagrenta, Brioschese 27

S.Albino S.Damiano 25

Besana Fortitudo 5

You have no rights to post comments ##