Special Olympics, la fiaccola arriva domani a Vimercate

special2014.JPG

Vimercate. Arriverà domani, martedì 29 aprile, la fiaccola delle Special Olympics Italia, le Olimpiadi riservate a ragazzi con diverse abilità. Dopo il successo dei Giochi Estivi 2010 la Brianza si appresta a vivere un altro grande momento di sport e aggregazione grazie al Meeting Internazionale – Interregionale di maggio. Dal 2 al 4 aggio 2014 saranno infatti di scena Atletica, Golf e Tennis ospitati, rispettivamente, nelle città di Villasanta, Monza e Concorezzo. 

Sono attesi circa 230 atleti in rappresentanza di una quarantina di team, tra cui due stranieri. La presentazione dell’importante evento avverrà nel corso della conferenza stampa che si terrà lunedi 28 aprile, ore 12, presso l’Agriturismo LA CAMILLA   di Concorezzo. Il giorno 29 il percorso del TORCH RUN toccherà i seguenti comuni della Brianza concludendosi il 2 maggio a Monza in occasione della cerimonia d’apertura dei Giochi: 
Martedì 29 aprile 2014 (Ore 9.15: Villasanta, Ore 10.30: Bellusco, Ore 12.00: Vimercate)
Mercoledì 30 aprile 2014 (Ore 9.15: Carnate, Agrate, ore 12:00: Lissone)
Venerdì 2 maggio 2014 (Ore 10.30: Biassono)

LA SCHEDA

Special Olympics è un programma internazionale di allenamento sportivo e competizioni atletiche per 4.000.000 di persone, ragazzi ed adulti, con disabilità intellettiva. Nel mondo sono oltre 170 i paesi che adottano il programma Special Olympics.
Il giuramento dell'Atleta Special Olympics è: “Che io possa vincere, ma se non riuscissi che io possa tentare con tutte le mie forze”. In Italia Special Olympics è stato inserito nell’ambito dell’attività della Federazione italiana Sport Disabili (FISD) per circa 15 anni. 

Dal 1° Ottobre 2003, Special Olympics ha raggiunto una maggiore autonomia approvando anche un nuovo STATUTO, con il proposito di dare un maggior risalto a tutto il movimento ed una maggiore diffusione del suo messaggio di gioia e di speranza. 

Ogni anno una rappresentativa italiana viene chiamata a partecipare alternativamente ai Giochi Mondiali (Invernali o Estivi) o a quelli Europei. i suoi programmi sono adottati in più di 170 Paesi. Si calcola che nel mondo ci siano 4.205.630 Atleti più di 4.000.000 i membri di famiglie e 1.361.891 i volontari che ogni anno collaborano alla riuscita di 70.278 grandi eventi nel mondo. 

Special Olympics Inc è riconosciuto dal Comitato Olimpico Internazionale, così come il Comitato Paralimpico. Le due sono organizzazioni separate e distinte. Diverse le premesse, diversa la filosofia che muove le due organizzazioni. Mentre il Comitato Paralimpico opera coerentemente con i criteri dei Giochi Olimpici con gare competitive riservate ai migliori, Special Olympics ovunque nel mondo e ad ogni livello (locale, nazionale ed internazionale), è un Programma educativo, che propone ed organizza allenamenti ed eventi solo per persone con disabilità intellettiva e per ogni livello di abilità. Le manifestazioni sportive sono aperte a tutti e premiano tutti, sulla base di regolamenti internazionali continuamente testati e aggiornati.  

You have no rights to post comments ##