300 ore di formazione in Comune per gli studenti

300 ore di formazione in Comune per gli studenti

Iniziativa di tramite fra mondo della scuola e quello della Pubblica Amministrazione: ben 300 ore di formazione al fianco di amministratori, funzionari e tecnici comunali per dodici studenti di quattro scuole vimercatesi con lo scopo di favorire la conoscenza del funzionamento del Comune attraverso la partecipazione degli studenti alle attività istituzionali. Previsto altresì un confronto diretto sia con la parte politica sia con quella tecnica e amministrativa. Questo è il contenuto di “CivicaMente”, il percorso di educazione alla cittadinanza promosso dal presidente del Consiglio Comunale Davide Nicolussi e coordinato dall’Ufficio Organizzazione del Personale che coinvolge dodici studenti delle classi Terza e Quarta degli Istituti Banfi, Vanoni, Einstein e Floriani. Ciascuno di loro svolgerà a Palazzo Trotti 25 ore di formazione, che entreranno a fare parte dei rispettivi curricula dei Percorsi Competenze Trasversali e Orientamento (PCTO), la ex “alternanza scuola-lavoro”. Il 17 gennaio gli studenti hanno fatto visita al Municipio, dove hanno conosciuto sindaco e assessori e visitato le sedi in cui si svolge l’attività del Comune: Biblioteca, Comando di Polizia Locale e Area Servizi alla Persona in piazzale Marconi e Must. Per tutte le fasi del progetto i ragazzi sono affiancati a tutor, sia per la parte politica che per quella tecnica e amministrativa. Nicolussi, con i consiglieri Daniele Dossi e Luca Caprioli hanno illustrato, in un’unica sessione presso gli istituti scolastici, il funzionamento delle istituzioni comunali. E quindi: le competenze e le funzioni di Giunta, Consiglio, Commissioni consiliari, Conferenza dei capigruppo, delle Aree e dei Settori tecnici e amministrativi. Gli studenti poi torneranno in Comune dove, a coppie, seguiranno parte di una giornata di lavoro prima accanto a sindaco e assessori e poi a fianco dei funzionari di vari uffici (Lavori Pubblici, Ecologia, Spazio Città, Ragioneria, Segreteria Generale, Servizi Sociali, Cultura, Biblioteca, MUST, Commercio, Polizia Locale). Assisteranno inoltre alle sedute di Consiglio comunale e delle Commissioni consiliari. Una bella iniziativa dunque da parte della Giunta vimercatese per avvicinare i giovani alle Istituzioni e, chissà, magari convincerne qualcuno a percorrere la strada del "pubblico".

(nella foto un momento dell'incontro fra i ragazzi in Comune)