Il Comune e la Regione aiutano i giovani a socializzare

Il Comune e la Regione aiutano i giovani a socializzare

Regione Lombardia ci mette i soldi e il Comune di Vimercate partecipa al bando aggiudicandosi una quota del finanziamento. Buone notizie per i giovani vimercatesi: la Giunta regionale di centrodestra guidata dal leghista Attilio Fontana ha erogato i fondi del "Progetto Smart" che intende prevenire il disagio giovanile affidandosi a strutture del territorio. In questo caso, il Comune che fa da tramite e la Parrocchia di Santo Stefano. Ottima la sinergia fra Palazzo Lombardia e Comune di Vimercate: il sindaco Francesco Cereda e compagni si accaparrano il merito di essere riusciti a "entrare" nel bando e incassano denaro contante da spendere per i nostri ragazzi. Il partenariato prevede la collaborazione anche con Asd International Dance Team; la quota di finanziamento assegnata al Comune di Vimercate corrisponde a 16.000 euro, mentre il valore del cofinanziamento che il Comune dovrà valorizzare nel progetto corrisponde a 4.000 euro. L’obiettivo è promuovere benessere, socializzazione, crescita e stili di vita sani come elementi di contrasto al disagio e all’isolamento.

Tutto questo attraverso la realizzazione di eventi a tema ludico e ricreativo, quali una serata a tema giochi di ruolo e giochi da tavolo, tornei sportivi amatoriali e una caccia al tesoro interattiva / digitale sul territorio. Il nome preciso del progetto è “YAAM - Vimercate Youth Art And Music” presentato nell’àmbito del bando regionale “Giovani SMART (SportMusicaARTe)” e con Decreto regionale n.11228 dello scorso 28 luglio sono stati resi noti i soggetti ammessi alla ripartizione dei contributi economici, tra cui figura anche la Cooperativa Sociale Aeris capofila del progetto. Infine sarà avviata un’attività di formazione relativa all’animazione, all’improvvisazione teatrale e alla giocoleria che restituirà poi alla comunità attraverso eventi di animazione durante il corso del progetto.