Muore dopo un malore in strada: addio a Sergio Graziani

Muore dopo un malore in strada: addio a Sergio Graziani

Un altro lutto improvviso ha scosso la comunità vimercatese: è morto dopo un malore in strada Sergio Graziani, conosciutissimo agente immobiliare e considerato da tutti come una brava persona. Stando alle prime ricostruzioni l'uomo (57 anni) avrebbe iniziato a sentirsi male attorno alle 19.30 mentre si trovava in Piazza Roma, all'angolo tra via Vittorio Emanuele e via Cavour, a un centinaio di metri da casa propria. Sembrava il classico "colpo" al cuore, ma non di quelli fatali. Un'eventuale autopsia potrebbe stabilire meglio le precise cause cliniche del decesso. Sul posto è comunque intervenuta un'autoambulanza, ma in codice giallo poiché l'uomo non sembrava assolutamente in pericolo di vita. Poi però si è verificato un improvviso peggioramento della situazione e il vimercatese è stato trasferito all'Ospedale Civile in codice rosso. I medici del Pronto Soccorso si sono dati da fare in mille modi per rianimarlo, ma per il 57enne non c'è stato più nulla da fare. Sergio era noto a Vimercate per la sua decennale attività di consulente e agente immobiliare; lascia moglie e tre figli. Nel suo passato anche imprese... "estreme" come quella di 12 anni fa quando, all'epoca 45enne, aveva affrontato la 100 chilometri del Passatore, una corsa podistica massacrante (di 100 km appunto!) sull'Appennino.

Al dolore della famiglia per la grave perdita si unisce la redazione de "IlVimercate.org"